Se ancora non sai cos’è il coaching…

Personal development

Oggi ti propongo un articolo un pò diverso dal solito, pensato per tutti coloro che ancora non sanno di preciso cosa sia il coaching e desiderano averne una panoramica di approfondimento.

Dal 2007 ad oggi, tanto in Italia quanto all’estero è sempre più crescente la richiesta di un approccio strategico basato sul coaching. A titolo puramente conoscitivo, ti basti pensare che il valore di mercato mondiale legato a questa professione si aggira attualmente sui 3 miliardi di dollari circa.

Uno studio condotto da PricewaterhouseCoopers e ICF Global CoachingStudyReleased relativamente al numero dei soli Mental Coach italiani ne offre testimonianza: il numero di quest’ultimi, tende invariabilmente a raddoppiare di anno in anno.

Il motivo di tale fenomeno?

Semplice: il coaching è un metodo estremamente risolutivo ed efficace, ed il trend in ascesa a livello tanto nazionale quanto internazionale ne è ovviamente una conferma.

Il coaching è una partnership con i clienti in un processo creativo e stimolante che li ispira a massimizzare il loro potenziale personale e professionale, particolarmente importante nell’ambiente incerto e complesso di oggi.

ICF – International Coach Federation

Sempre più persone si rivolgono ad un coach, e sempre più coach scelgono di declinare le loro competenze in settori di mercato mirati e specifici.

Vediamo insieme i più comuni:

Life Coaching

Per quanti desiderino lavorare ad espetti privati della propria vita (famiglia, lavoro, amici, relazioni, etc.) attraverso tecniche di miglioramento ed evoluzione personale finalizzate al superamento di limiti soggettivi spesso inconsci (convinzioni auto sabotanti e depotenzianti).

Il Life Coach è un allenatore esistenziale che offre quello che non si ascolta, mostra quello che non si vede, per poter essere quello che non si vive.

 

Sport Coaching

Declinato ad un ambito puramente sportivo, è una forma di Life Coaching destinato agli atleti desiderosi di migliorare le proprie performance coltivando una mentalità vincente e di successo.

Non basta un buon allenamento per battere un avversario: è indispensabile saper gestire lo stress da competizione, essere resilienti dinanzi alle sconfitte, e combattere contro i limiti personali.

Per questo ed altro, interviene lo Sport Coach.

 

Business Coaching

Dedicato ai manager o imprenditori che vogliano sviluppare il loro business e fare la differenza nel settore professionale di appartenenza.

Il Business Coach guida la ricerca di idee strategiche per la propria attività, allenando doti di leadership e carisma e supportando una gestione ottimale del tempo e delle risorse aziendali.

 

Team Coaching

Ideale per le aziende che desiderino migliorare le performance di un team lavorando all’identità ed alle relazioni dei membri appartenenti.

Un Team Coach guida l’impresa alla formulazione di valori condivisi, alla definizione di una mission orientativa, ed alla creazione di valore aggiunto tanto per il singolo che per il gruppo.

 

In aggiunta a queste tipologie “classiche” di coaching, ne esistono altre più innovative e ulteriormente specifiche come per esempio il:

  • Talent Coach, per fare del talento una missione vivendo in piena realizzazione con se stessi e le proprie potenzialità
  • Spiritual Coach, per allenare la propria parte intuitiva e spirituale così da alimentare una guida interna radicata ed incondizionata
  • Teen Life Coach, per i giovani adolescenti che desiderino approcciare nel modo migliore le prime scelte e sfide che la vita pone loro
  • Mom Coach, per le donne che desiderino ritrovare equilibrio nei vari aspetti della dimensione legata al femminile (madre, moglie, lavoratrice, amica, etc.)
  • Date Coach, rivolto ai single che vogliano sviluppare quanto di necessario a livello emozionale e spirituale per costruire sane relazioni affettive
  • Shopper Coach, in ragione di coloro che desiderino valorizzare se stessi e far emergere la propria unicità sviluppando uno stile ed un’immagine inconfondibili

 

Come districarsi all’interno di una scelta così varia e frammentata?

Tenendo a mente due semplici quanto essenziali linee guida:

  1. per prima cosa, individua l’area di competenza in linea con le tue esigenze (se per esempio stai affrontando delle difficoltà coniugali, un Life Coach è ciò che fa al caso tuo; ma se stai cercando di creare una visione di gruppo all’interno della tua azienda, è meglio ti rivolga ad un Team Coach).
  1. infine (last but not least) scegli sempre la persona e non semplicemente il professionista.

È prima di tutto ciò che siamo a definire ciò che facciamo, ed una persona tecnicamente preparata ma moralmente poco etica difficilmente favorirà nel prossimo l’eccellenza che non è riuscita a praticare per se stessa.

Se ti ho incuriosito a sufficienza e desideri contattarmi per un incontro conoscitivo gratuito di approfondimento (della durata di mezz’ora), contattami e sarò felice di risponderti!

Desideri ricevere la mia newsletter quindicinale? Compila il form di iscrizione che trovi qui.

Vuoi conoscermi meglio? Qui mi presento.

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...