6 strategie per migliorare il tuo Karma

KARMA è una parola di origine sanscrita che identifica un concetto centrale di alcune religioni orientali (quali per es. il buddhismo o l’induismo). Ogni volta che si parla di Karma, ci si riferisce ad un principio di causa-effetto che mette in relazione gli eventi con le conseguenze da essi derivanti.

Nulla di ciò che accade ha un valore a se stante, e ogni cosa è in grado di esercitare un impatto a livello globale e onnicomprensivo.

Quando l’uccellino è vivo, egli mangia le formiche. Quando l’uccellino è morto, egli è mangiato dalle formiche. Il Tempo e le Circostanze possono cambiare in ogni Karmamomento. Non sottovalutare e non fare del male ad alcuno nella tua vita. Oggi puoi essere forte e potente. Ma ricorda: il tempo sarà più forte e potente di te! Un solo albero è sufficiente a creare milioni di fiammiferi… E un solo fiammifero è sufficiente a bruciare milioni di alberi. Dunque sii buono nella tua vita, e fai del bene.

In riferimento a te ed al tuo karma personale, le azioni che decidi di compiere e gli effetti (morali e materiali) che ne conseguiranno, delineano il tuo saṃsāraovvero il complessivo ciclo di vita-morte e rinascita della tua esistenza.

Comportandoti bene, in modo cioè virtuoso e rispettoso di qualsiasi forma vivente, accumulerai un karma positivo che ti permetterà di rinascere in condizioni di vita più favorevoli rispetto alle precedenti.

Comportandoti male, in modo cioè nocivo e malevolo verso il mondo, accumulerai un karma negativo che ti condannerà inevitabilmente ad una rinascita in uno stadio inferiore dell’esistenza (tanto a livello animale quanto spirituale).

In sostanza ogni individuo, con le proprie azioni e volizioni, porta con sé una specie di “bagaglio” karmico personale che tanto nel bene quanto nel male, graverà sul ciclo delle sue future rinascite ed incarnazioni (in forma umana, divina, demoniaca, animale o vegetale). E tutto questo processo si ripeterà per un numero indefinito di volte fino alla liberazione (il Mokṣa), ovvero la completa estinzione del proprio debito karmico.

Interessante, vero? 😉

Parliamo di te ora: di cosa è composto il tuo bagaglio karmico personale? Di quali pensieri, azioni e volizioni ti sei reso responsabile fino a questo momento?

Vuoi apprendere 6 strategie in grado di renderti una persona migliore…con una prospettiva di vita migliore?! Sono certa non mancherai questa occasione!

Dunque buon proseguimento nella lettura e…ricordati alla fine di lasciare un tuo commento, grazie 🙂

1. Smetti di criticare

Impara ad osservare astenendoti dal giudizio e dalla critica, argina il flusso spesso incessante di pensieri e supposizioni, e ricorda sempre che prima di giudicare una persona, devi camminare tre lune nei suoi mocassini (proverbio Sioux).

2. Sii gentile

La gentilezza è una forma di amore ed attenzione che ti permette di essere presente per gli altri con il cuore, coltivando l’arte dell’empatia, e mettendo da parte il tuo ego. Compiere semplici atti di gentilezza nei confronti di qualcuno (come cedere il posto sul tram o salutare ogni volta che entri ed esci da un negozio) inevitabilmente eleverà il tuo spirito portando un alone di benessere tutto intorno a te.

Inoltre sii gentile con gli altri, perché ogni persona che incontri sta conducendo una battaglia.

3. Coltiva l’umiltà

Abbandona il mito della perfezione, accogli il dono della fallibilità, e lavora ogni giorno alla migliore versione di te stesso.

L’umiltà è l’anticamera dell’eccellenza personale: permettiti di sbagliare, e accogli l’insegnamento dei tuoi errori evolvendo naturalmente sul piano della tua crescita personale e spirituale.

4. Perdona

Lascia andare il peso emotivo di situazioni difficili e negative, e cura le ferite del tuo animo con un balsamo composto di pace, amore ed accettazione per te e per gli altri.

Ricorda: ciò a cui si resiste, persiste…

5. Circondati di positività

heart circle positiveMantieni positivo il cerchio dei tuoi pensieri, delle tue emozioni, e delle persone che frequenti. La qualità dei tuoi pensieri definisce la qualità della tua vita, e la positività delle persone che ti circondano determina la positività del tuo karma.

Destino per ognuno è il suo carattere ( – Eraclito) … e le sue scelte (aggiungo io!).

6. Contribuisci

Steve Jobs disse: Essere l’uomo più ricco del cimitero non mi interessa. Andare a letto la notte sapendo che abbiamo fatto qualcosa di meraviglioso…quello mi interessa.

Sii generoso nel donare ciò che ti appartiene, e contribuisci alla creazione di un mondo migliore facendo dono delle risorse di cui disponi. La tua creatività, il tuo tempo, le tue disponibilità economiche, la tua passione, la tua compassione, etc.: la vita reclama la tua voce, e ogni notte ti offre la possibilità di cullarti nei sogni con la consapevolezza di aver fatto qualcosa di meraviglioso per qualcuno.

Ti ringrazio! Se ti è piaciuto il post, condividilo con le icone di sharing che trovi qui sotto: sharing is caring ❤

Desideri ricevere la mia newsletter quindicinale? Compila il form di iscrizione che trovi qui.

Vuoi conoscermi meglio? Qui mi presento.

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...