La Mente

Capita spesso che presentandomi professionalmente a persone che non conosco e che non mi conoscono, la sola parola coaching piuttosto che pnl basti per suscitare tra i volti dei miei interlocutori sguardi assolutamente interrogativi in cercai di ulteriori dettagli. Risolvo l’empasse dicendo molto semplicemente che il mio compito è quello di permettere alle persone di stare bene con se stessi e con gli altri, lavorando alla propria serenità mentale nonché benessere psicofisico per riportare qualità a tutto tondo nella vita.

menteE quando mi domandano di quali strategie mi serva per raggiungere obiettivi di questo tipo, rispondo sostanzialmente che sia per il tramite dei miei corsi che delle sessioni individuali di coaching, tutto si traduce nella migliore conoscenza (e utilizzo) di uno strumento alla portata e pregio di ciascuno di noi: la mente. Conoscere i meccanismi attraverso cui osserviamo le cose, registriamo gli eventi, interpretiamo i fatti e li classifichiamo secondo la nostra scala di valori, ci permette di approfondire non solo il complesso di significati che diamo alla vita, ma cosa ancor più importante di esserne consapevoli.

Così come un bisturi può essere uno strumento a doppia valenza (chirurgica e terapeutica nelle mani di un sapiente dottore, piuttosto che minacciosa e pericolosa se utilizzato da malviventi e ladri), anche la nostra mente, al pari di un bisturi, può essere un affilato strumento di precisione per il miglioramento e benessere personale…piuttosto che un affilato strumento di auto sabotaggio e involuzione se utilizzata in modo disfunzionale e per nulla efficace rispetto alle proprie esigenze complessive.

Ti faccio alcuni esempi:

  • ti è mai capitato di pensare così testardamente ed ossessivamente ad un problema, al punto da confonderti all’interno di quelle spire tortuose di riflessioni e perdere non solo il bandolo della matassa ma anche parte della tua salute?
  • oppure ti è mai capitato di restare sveglio tutta notte per un pensiero, ritrovandoti a mattina completamente privo di energie e vitalità?

Prova a riflettere: comportandoti come ho appena descritto, quanto ti sei realmente sostenuto…e quanto piuttosto sabotato? E quanto è importante essere consapevoli di questa serie di meccanismi per decidere di arginarli e impedire che agiscano con conseguenze purtroppo tangibili sia per la salute, le relazioni, che ogni altro aspetto della tua vita nel suo complesso? Se qualcuno ti offrisse un boccettino di veleno sono certa che non solo non lo berresti, quanto piuttosto te ne sbarazzeresti il più velocemente possibile: sai bene che essendo velenoso quel boccettino ti sarebbe fatale, ed è proprio a fronte di questa certezza (e consapevolezza) che hai la possibilità di agire nel modo più opportuno per te e per la tua salute.

Immagina ora l’effetto che potrebbero esercitare sul tuo corpo e sul tuo umore considerazioni del tipo: “non valgo nulla; sono pieno di problemi; ovunque mi giri incontro delle difficoltà; non merito di ottenere nulla; il mondo è un posto difficile in cui vivere; etc.”, formulate ripetutamente e costantemente come una sorta di mantra giorno dopo giorno…settimana dopo settimana…mese dopo mese…. Indubbiamente (e l’avrai sicuramente sperimentato) non ti sarebbero di alcun supporto e sostegno perché anzi, accade proprio il contrario: al pari di un veleno che ti sia somministrato nel tempo a piccole dosi, questo tipo di convinzioni agiranno intossicando e indebolendo giorno dopo giorno…settimana dopo settimana…mese dopo mese… sia il tuo spirito che la tua mente e la vitalità del tuo corpo, presentandoti un dazio tangibile magari proprio attraverso quel fastidioso mal di testa che malauguratamente continua a ripresentarsi, oppure quegli insoliti disturbi del sonno così debilitanti, o ancora quelle inaspettate difficoltà digestive laddove fino a poco tempo prima ti permettevi di mangiare di tutto.

Riesci dunque a comprendere quanto sia importante apprendere il funzionamento della tua mente, in assoluto uno dei più potenti ed efficaci strumenti che hai a disposizione in grado di determinare la qualità ed il benessere della tua vita? e quanto è importante divenire consapevoli della tossicità di certi meccanismi di pensiero, per poterli riconoscere e poterne quindi abilmente prendere anche le distanze? Del resto puoi controllare, dirigere e governare solo ciò che conosci; il restante, proprio perché ignoto, continuerà inevitabilmente a sfuggirti.

germoglio dalla terraLa tua mente è come la terra di un orto. Alla terra non importa quali semi pianti, patate o meloni, erbacce o cavoli. La terra (la mente) nutre ciò che pianti.
Pianta semi di prosperità e raccogli prosperità; pianta semi di povertà e mieti povertà.
– David Schwartz

Da parte mia, ti offro semi di prosperità a partire da questo stesso Blog, come anche attraverso i corsi che organizzo e le sessioni di coaching. L’importante, è che tu sia consapevole di una cosa: un problema non è mai IL problema. Come reagiamo dinanzi ai problemi: ecco, questo è Il problema.

Lascia un tuo commento al post: mi fa molto piacere sapere cosa ne pensi, grazie!

Desideri ricevere la mia newsletter quindicinale? Compila il form di iscrizione che trovi qui.
Vuoi conoscermi meglio? Qui mi presento.

2 pensieri su “La Mente

  1. Già….. Noi siamo quello che pensiamo!!!! Ed è x questo, forse, che la pax che desidero accanto a me desidererei che avesse quest’ attitudine di positività!!!! Ed è anche x questo che voglio cambiare lavoro:-*

    Mi piace

Scrivi qui il tuo commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...